Che cos'è la nevralgia ai denti?

Che cos'è la nevralgia ai denti?

Anche chi non ha a che fare con la carie può soffrire di mal di denti: la colpa è del Tic Douloureux, vale a dire la nevralgia ai denti, che rappresenta la conseguenza diretta di una patologia del nervo.

La nevralgia provoca un dolore ai denti, caratterizzato da una forte intensità anche se di durata breve, paragonabile a delle scosse elettriche ripetute nel tempo.

Il dolore è intermittente, ma contraddistinto da fasi di remissione, e si riferisce unicamente al territorio innervato dalle branche del nervo trigemino.

Il problema è che si tratta di un dolore che può essere innescato con una certa facilità, addirittura mentre ci si lava la faccia o quando si passa lo spazzolino da denti.

A volte, anche azioni banali come il masticare o il parlare possono dare origine a fitte spaventose che riguardano i punti in cui finiscono i percorsi nervosi.

Come si manifesta il dolore della nevralgia ai denti?

La percezione di un forte dolore costituisce il sintomo più comune della nevralgia: esso è intermittente ed intenso.

Parte dalla zona dei denti per arrivare al naso, alla mandibola, alle mucose, alla fronte, alle labbra e agli occhi.

In alcuni casi, il dolore è così forte da risultare debilitante per chi ne soffre; a volte può succedere che venga confuso con il classico mal di denti, e ciò rende più difficile qualsiasi tipo di intervento.

La nevralgia può comparire in assenza di carie, ma ciò non vuol dire che il processo carioso debba essere sempre escluso dalle cause della nevralgia dentale. Può accadere, infatti, che una carie molto profonda vada a lesionare la guaina da cui il nervo trigemino è protetto.

Se il dolore è ad impulso?

Nel momento in cui si avverte un dolore ad impulso o intermittente, è probabile che la guaina mielinica che protegge il trigemino abbia subìto un danno e sia stata lesionata.

In una situazione del genere, si verifica un rigonfiamento del vaso che prende il nome di aneurisma: il processo innesca una forte infiammazione che coinvolge tutta la faccia e si traduce in un dolore intenso e fastidioso che può arrivare fino al naso, alla bocca e agli occhi.

Alcune volte, anche la rottura di un dente può essere causa di nevralgia dentale.


Clinica Dentistica di Como
  • Dott. Walter Renda
  • Via Bellinzona, 292 - 22100 Como - Ponte Chiasso
  • Via al Ponte 2, Palazzo "La Porta Verde", 3° p. Zona Serfontana - 6834 Morbio Inferiore TICINO
  • P.IVA 01330210137
Orario di apertura
Lunedì 9:00 - 19:00
Martedì 9:00 - 19:00
Mercoledì Chiuso
Giovedì 9:00 - 19:00
Venerdì 9:00 - 19:00
Sabato Aperto su appuntamento
Domenica Chiuso
© 2019. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.