Vuoi mantenere bianchi i tuoi denti?

Vuoi mantenere bianchi i tuoi denti?

In cosa consiste lo sbiancamento dentale?

Lo sbiancamento è uno dei trattamenti più richiesti dai pazienti. Lo scopo principale è quello di ottenere un sorriso più luminoso e brillante.

Tutti sappiamo che il colore dei denti cambia nel tempo ed in base allo stato di salute del paziente.

Si può passare dal bianco latte a varie sfumature di giallo, fino ad arrivare al grigio.

Il risultato finale del trattamento dipende molto dal colore naturale dei denti. Ad esempio, i denti gialli tendono a sbiancare più dei denti grigi. 

È molto importante, nelle 24 ore successive alla seduta, seguire attentamente queste regole:

  • Lavarsi i denti dopo la seduta
  • Mantenere sempre una corretta igiene orale
  • Non fumare
  • Sottoporsi a sedute periodiche di pulizia professionale
  • Evitare cibi duri, pigmentati ed acidi (ad esempio carciofi, spinaci, pomodoro, ciliegie, fragole, mirtilli, ecc..)
  • Evitare bibite gassate e il caffè, alcolici, aceto, senape, ecc.

Quanto dura l’effetto dello sbiancamento dentale?

Di solito, gli effetti possono durare fino ad 1 anno.

Esistono però delle mascherine, contenenti gel sbiancanti, che possono essere indossate di notte. Queste permettono di mantenere più a lungo il risultato, precedentemente raggiunto.

Per mantenere il bianco brillante è anche importante seguire piccoli accorgimenti ed eliminare le cattive abitudini che tendono a macchiare i denti.

Dentifrici sbiancanti, funzionano?

Ultimamente si sente sempre più parlare dei dentifrici sbiancanti che secondo la pubblicità dovrebbero fare miracoli. Ma ne siamo sicuri?

Di solito, i dentisti sconsigliano di farne un uso troppo frequente e prolungato, perché nel tempo potrebbero danneggiare lo smalto dei denti.

Infatti, nei dentifrici sbiancanti ci sono dei piccolissimi microgranuli che hanno una funzione abrasiva; questa a lungo andare erode lo smalto ed espone la dentina.

L’azione del bicarbonato!

Il bicarbonato di sodio è uno dei rimedi della nonna più utilizzati, in casa, per ottenere i denti bianchi. In effetti, passare delicatamente sui denti un po' di bicarbonato di sodio, utilizzando uno spazzolino con le setole morbide, può aiutare a mantenere l’effetto dello sbiancamento professionale.

Ovviamente, anche in questo caso, è sconsigliabile farne un uso prolungato, in quanto potrebbe aumentare la sensibilità dentale e corrodere lo smalto.

 


Clinica Dentistica di Como
  • Dott. Walter Renda
  • Via Bellinzona, 292 - 22100 Como - Ponte Chiasso
  • Via al Ponte 2, Palazzo "La Porta Verde", 3° p. Zona Serfontana - 6834 Morbio Inferiore TICINO
  • P.IVA 01330210137
Orario di apertura
Lunedì 9:00 - 19:00
Martedì 9:00 - 19:00
Mercoledì Chiuso
Giovedì 9:00 - 19:00
Venerdì 9:00 - 19:00
Sabato Aperto su appuntamento
Domenica Chiuso
© 2019. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.